Blog: http://luigirossi.ilcannocchiale.it

2016



Auguro un sereno 2016 a tanti ma non a tutti.
Non riesco a essere ipocrita. Ai razzisti, agli omofobi, ai fascisti di ogni specie, ai violenti, agli aguzzini di donne e bambini che spesso vivono nelle stesse case delle loro vittime, a coloro che godono delle sofferenze degli altri esseri viventi, agli integralisti violenti di ogni religione che resta il male assoluto (la fede la rispetto anche se non ho nessuna fede), a coloro che torturano e uccidono protetti dallo stato, ai politicanti che rubano il nostro presente e il futuro dei nostri figli, a questa massa di gentaglia auguro un 2016 di merda.

Pubblicato il 1/1/2016 alle 9.34 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web